I rifiuti di plastica possono essere utilizzati come combustibile

- Nov 06, 2020-

I rifiuti di plastica possono essere utilizzati come combustibile

Il presidente dell'Associazione cinese dell'economia circolare ha sottolineato durante l'incontro che solo il 9% delle 9.000.000.000 di tonnellate di prodotti in plastica nel mondo vengono riciclate e riutilizzate. È una grande influenza per il nostro oceano. Secondo le statistiche, la quantità di rifiuti di plastica che scorre nell'oceano ogni anno in 20 anni sarà quasi tre volte quella di oggi.

Nel mio paese, il volume di produzione annuale di plastica è di 30 milioni di tonnellate, il volume di consumo supera i 6 milioni di tonnellate e la quantità di rifiuti di plastica supera il milione di tonnellate, rappresentando il 40% della spazzatura.

Allo stesso tempo, sono state introdotte sempre più tecnologie per "trasformare i rifiuti in tesori" dai rifiuti di plastica.

Recentemente, ci sono rapporti che i ricercatori americani hanno usato un semplice metodo catalitico a bassa temperatura per convertire i polimeri di polietilene contenuti in molte materie plastiche in molecole aromatiche alchili di alto valore, che hanno alta efficienza, basso costo e basso consumo energetico. Vantaggi, i materiali ottenuti possono essere utilizzati come materie prime di base per molte sostanze chimiche industriali e prodotti di consumo, e possono essere utilizzati per la fabbricazione di solventi, vernici, lubrificanti, detergenti, medicinali, ecc.

Secondo il personale correlato, le materie plastiche sono composte da legami carbonio-carbonio e idrogeno carbonio, che sono difficili da recuperare chimicamente. Questo metodo non richiede l'aggiunta di solventi o idrogeno, e solo il platino sul catalizzatore di allumina può essere utilizzato per le reazioni tandem. Questa reazione rompe I duri legami carbonio-carbonio riorganizzano lo "scheletro" molecolare del polimero.

Alla fine del 2018, siamo partire per il progetto Ocean Cleanup per la "Grande cintura della spazzatura del Pacifico". Il primo lotto di immondizia è stato trainato a riva alla fine del 2019. Non solo nove anni fa, è arrivata la notizia che l'Ocean Cleanup Project avrebbe venduto beni realizzati con rifiuti di plastica riciclati.

L'organizzazione stima che per ogni paio di occhiali da sole venduti, un pezzo di terra di immondizia equivalente a 24 campi da calcio può essere eliminato.

Un'altra cosa da notare è che un gruppo di ricerca presso la Nanjing Normal University ha proposto un metodo per la degradazione ad alta efficienza indotto dal poliacido delle plastiche in poliestere. I POMOMF ottenuti possono catalizzare in modo efficiente i composti ciclici di carbonato (precursori delle plastiche in policarbonato). ) Realizzare l'efficace riutilizzo delle materie plastiche di scarto. Il metodo si basa sull'idrolisi plastica dei polioxometallati. I POM contemporaneamente si impegnano contemporaneamente nelle due funzioni dell'idrolisi e forniscono elementi costitutivi, realizzando la trasformazione da un tipo di plastica di scarto a un altro nuovo tipo di plastica.

Un team di ricerca scientifica ha sviluppato con successo un nuovo processo di produzione nel 2019 in grado di convertire i tipi ordinari di plastica in combustibili simili a benzina o diesel. Il processo di conversione utilizza acqua supercritica, riscalda l'acqua tra 716 e 932 gradi Fahrenheit, e poi aggiunge la plastica alla miscela. Il polipropilene purificato si trasformerà in olio in meno di 1 ora.

In Cina, alcune aziende hanno anche sviluppato attrezzature per la conversione ad alta efficienza della plastica di scarto in energia, in grado di elaborare plastica di scarto industriale, plastica di scarto mista da cartiere, plastiche per rifiuti medici, varie pacciame agricole e altre plastiche di scarto senza valore di granulazione. Dopo la fessurazione, la catalisi e il trattamento innocuo, il 100% viene convertito in olio di base standard, gas combustibile, polvere di carbonio e altri prodotti di energia rinnovabile.

Pubblicato da Leila