Stampo a compressione parziale SMC

Stampo a compressione parziale SMC

Stampo a compressione parziale SMC
Chatta adesso

I dettagli del prodotto

Stampo a compressione parziale SMC


Specifiche della muffa

Materiale del prodotto SMC
Core & Cavity Steel 2738
Durezza dell'acciaio: HRC34-38
Standard di stampo HASCO
Numero di cavità UNO
Riscaldamento Riscaldatore a cartuccia / Riscaldatore olio termico
Sistema di espulsione Espellere la piastra
Tempo di ciclo 300 secondi / pz
Tempo di consegna degli utensili 60 giorni
Matrice vita 500, 000 volte

Accessori e specifiche: 20190412152706
1. Supporto per i pannelli: i pannelli devono essere supportati esternamente o internamente da un adeguato sistema di supporto. Rinforzo esterno - Acciaio zincato a caldo

Rinforzo interno - Supporto asta e tirante in acciaio zincato a caldo o in acciaio inossidabile 304
2. Materiali di tenuta: Schiuma di gomma non tossica da utilizzare per tutte le giunzioni, è sviluppata appositamente con una lunga esperienza e tecnologia sui prodotti SMC. Mantiene morbidi e adesivi anche a basse temperature
3. Bulloni, dadi e rondelle per l'assemblaggio dei pannelli: Esposto esternamente all'acciaio zincato a caldo e a contatto con l'acqua internamente sono acciaio zincato a caldo o acciaio inossidabile 304
4. Flangia: le flange di entrata, uscita, drenaggio, troppopieno sono in acciaio zincato a caldo o in acciaio inossidabile 304
5. Scale: il serbatoio sezionale SMC di profondità pari o superiore a 1,5 m deve essere dotato di scala interna costituita da materiali uguali ai supporti. Le scale esterne devono essere galvanizzate in acciaio dolce o equivalente
6. Drenaggio: il pannello inferiore a forma di cupola con un pannello di drenaggio concavo facilita il drenaggio completo e veloce. Il pannello di scarico concavo è stato progettato per garantire la pulizia periodica e l'ispezione del serbatoio
7. Schermate di troppo pieno : può essere fornita con un overflow dello schermo con un filtro a micro mesh
8. Aperture per man-hole e boccaporti di ispezione: la dimensione può essere personalizzata; normalmente viene fornito con un formato standard di: 600 x 600 mm. l'apertura può essere design di bullone, disposizione di bloccaggio a tenuta stagna
9. Tettuccio in ABS con zanzariera in PE


10. Indicatore di livello a galleggiante, opzionale SS304 per struttura di supporto interna ed esterna disponibile su richiesta.

Le proprietà della piastra SMC:

Articolo Indicatori di prestazione Articolo Indicatori di prestazione
resistenza alla trazione Mpa > 60 resistenza alla compressione Mpa > 145
Resistenza alla flessione Mpa > 100 resistenza al taglio Mpa > 90
modulo di flessione Gpa > 7.0 resistenza all'impatto KJ / M2 > 75
Forza pap > 60 tensione di rottura Kv / mm 10-18
Assorbimento dell'acqua % <> resistenza del volume > 10
Contenuto di fibre di vetro% <> Riduci percentuale% 0.157

Materiale SMC


QQ 图片 20190413135552

1.SMC (Sheet Moulding Compound) è sia un materiale composito trattato che rinforzato. Viene prodotto disperdendo lunghi filamenti (> 1 ") di fibre di vetro tritate su un bagno di resina poliestere.

 

2. Le fibre di vetro più lunghe in SMC offrono migliori proprietà di resistenza rispetto ai prodotti Bulk Moulding Compound (BMC) standard.

 

3. Le applicazioni tipiche includono applicazioni elettriche impegnative, esigenze resistenti alla corrosione, componenti strutturali a basso costo e applicazioni automobilistiche e di transito.

 

4.SMC ha molte buone proprietà, per esempio, Completamente isolato, Resistenza alla corrosione, Anti-invecchiamento, Resistenza al calore, Resistenza agli urti, Ignifugo, Antifurto, Leggero.

introduzione

Il compound per stampaggio a foglio (SMC) è un composto termoindurente non polimerizzato, in forma di foglio, che viene utilizzato per produrre prodotti in plastica rinforzata con fibra di vetro (GRP). È formato in prodotti mediante stampaggio a compressione. Lo stampaggio a compressione consiste nel posizionare un foglio di SMC su uno stampo riscaldato, quindi forzarlo nelle cavità dello stampo usando un tappo riscaldato. Il calore dalla spina e dallo stampo ammorbidisce l'SMC e gli consente di fluire nelle cavità dello stampo. Dopo alcuni secondi, il calore inizia a polimerizzare la SMC, che solidifica e indurisce. L'intero processo richiede circa 3 minuti per essere completato. Questo è chiamato il tempo del ciclo.

Lo stampaggio a compressione è un metodo eccellente per realizzare molti prodotti in vetroresina identici.

Gli strumenti richiesti sono:

  • uno stampo (della parte che sarà modellata)

  • un tappo che costringerà il composto per lo stampaggio dello strato nello stampo

  • una pressa meccanica o idraulica che chiuderà lo stampo (ovvero che costringerà la spina a spingere il composto di stampaggio dello strato nello stampo).

Il processo di fabbricazione SMC consente di incorporare nella matrice le percentuali di vetro dal 15% al 65%. La lunghezza del vetro può anche essere aumentata fino a 2 "rispetto a un BMC che può variare tra 1/8" e 1/2 ". SMC offre anche la possibilità di fili continui o opachi. SMC sono disponibili in una vasta gamma di colori e possono spesso sono abbinate al colore e le SMC hanno eccellenti proprietà fisiche, termiche, di fiamma e di resistenza chimica.

Come con altri termoindurenti, SMC è una miscela di resina polimerica, cariche inerti, rinforzo di fibre, catalizzatori, pigmenti, stabilizzanti, agenti di distacco e addensanti. La produzione di SMC è un processo continuo in linea. I componenti di base di liquidi e solidi (pasta) vengono miscelati in massa e dosati continuamente sulla superficie di un film carrier / barriera, rivestendo la superficie del film. Due stazioni di misurazione a specchio funzionano contemporaneamente. Una delle pellicole di supporto rivestite in pasta viene quindi stratificata con fibre tritate. Le due anime portanti, pasta e fibra vengono quindi riunite nella sezione di compattazione, dove i componenti stratificati a sandwich sono impastati in un foglio composto omogeneo. Il foglio viene quindi piegato a ventaglio in un contenitore e conservato in un ambiente controllato in cui avviene la maturazione, nel suo percorso verso una viscosità specificata.

Sheet Moulding Compound (SMC)

Il composto per stampaggio a foglio (SMC) è un composto termoindurente non vulcanizzato in forma di foglio composto da:

  • resina, (resina poliestere insatura o resina epossidica)

  • fibre di vetro tritate, di solito lunghe 25mm - 50mm

  • cariche inerti (ad esempio carbonato di calcio)

  • un catalizzatore

  • un agente di rilascio

  • altri additivi che daranno alla SMC le sue proprietà fisiche e chimiche richieste

  • pellicola di polietilene per proteggere la SMC finita.

Realizzazione di SMC a foglio stampato

Il processo di stampaggio

Il processo di stampaggio a compressione ha quattro fasi principali:

  1. Carica lo stampo con SMC . Un foglio di composto per lo stampaggio del foglio è posto sullo stampo femmina riscaldato, (il giogo).

  2. Chiudere lo stampo Il lato maschio riscaldato dello stampo (il tappo) è chiuso, forzando il composto di stampaggio del foglio nelle cavità dello stampo. Il calore dallo stampo inizialmente ammorbidisce il composto di formatura dello strato in modo che scorra molto accuratamente in ogni parte dello stampo, quindi indurisce il composto.

  3. Curare il composto . Lo stampo rimane chiuso fino a quando il calore dallo stampo non indurisce e indurisce il composto, di solito entro circa 2 - 3 minuti.

  4. Espulsione del prodotto . Quando l'SMC si è indurito e indurito a sufficienza, il prodotto stampato in plastica viene espulso dallo stampo.

Padroneggiare lo stampo

Gli stampi per il progetto sono stati realizzati con acciaio per utensili ad alta durezza di alta qualità H13, per resistere all'abrasione dovuta al carico di carbonio elevato. Il design degli stampi è stato fondamentale, in parte, perché "se non lo fai bene la prima volta, i cambiamenti sono costosi", osserva Mickey Dalton, project manager di Parkway. Inoltre, il design del pezzo rendeva difficile il ripiegamento. "A General Dynamics piace lavorare con un minimo di tiraggio, senza rastremazione sui muri, ma la maggior parte dei componenti stampati a compressione ha un rapporto tra 1 ° e 3 °", spiega Dalton. "In questo progetto, abbiamo ospitato una bozza di 0 °." La mancanza di rastremazione rende difficile rimuovere la parte indurita dallo stampo, in particolare con materiali come Lytex 4149, che presentano un ritiro molto piccolo (inferiore a 0,001 pollici / pollice). Le guide delle cartucce richiedevano anche un profilo di planarità di soli 1,27 mm / 0,050 pollici a 2,03 mm / 0,080 pollici; di conseguenza, quasi nessuna distorsione potrebbe essere tollerata durante la fase di svuotamento. Parkway ha tollerato la mancanza di tiraggio e la tolleranza a bassa distorsione incorporando i perni di espulsione nel design dello stampo, utilizzando un meccanismo di espulsione della catena insolito. Quando la pressa si apre, i perni dell'eiettore si spostano automaticamente e meccanicamente per rilasciare il componente dallo stampo. Per evitare distorsioni o fratture da stress, gli ingegneri di Parkway hanno sviluppato una sequenza di espulsione precisa, aggiungendo spilli di espulsione extra e modificando strategicamente la lunghezza di alcuni perni da 0,076 mm / 0,003 pollici a 0,127 mm / 0,005 pollici in modo da spingere su aree selezionate in più fasi. Questo approccio ha ottenuto profili di planarità migliori del necessario, compresi tra 0,76 mm / 0,030 pollici e 1,27 mm / 0,050 pollici.

Il design dello stampo si è rivelato difficile a causa dell'elevato carico di fibre del materiale. "Mentre il materiale deve fluire in alcune delle posizioni di angoli e costole", dice Willig, "si vuole davvero ridurre al minimo la quantità di flusso di materiale." Le linee di flusso negli SMC strutturali, specialmente nelle aree critiche, possono compromettere le proprietà del componente. Gli strumenti devono essere progettati in modo tale da "garantire che non si ottengano linee di flusso in aree di forza critica", riporta Mike Kiesel, direttore dei servizi tecnici di Quantum Composites. Spiega che la performance "delta" - la differenza tra la forza ridotta di un materiale lungo una linea di flusso e la forza di base nella porzione di materiale che subisce un movimento relativamente piccolo - è maggiore in un SMC strutturale a causa del molto maggiore resistenza del materiale originale. In un SMC non strutturale con un carico inferiore di fibra, la resistenza del materiale originale è più vicina alla bassa resistenza di una linea di flusso. Gli ingegneri di Parkway hanno quindi considerato le linee di flusso in modo molto deliberato, utilizzando diagrammi di dati empirici sulla contrazione e il flusso dei materiali, sviluppati dall'azienda, durante la stesura dei modelli CAD / CAM dello stampo.

Controllo della qualità della muffa Aoxu
Per il Q / C dello stampo, ci sono 3 passaggi:
1. Materiale per stampi Q / C
- Controllo dell'acciaio per stampi (durezza, rilevamento dei difetti)
- Controllo di pezzi di ricambio standard per stampi (durezza, dimensioni, controllo dei difetti)
2. Processo di fabbricazione di stampi Q / C
- controllo del progetto (disegno del pezzo, progettazione dello stampo, disegno dello stampo)
- controllare ogni parte della dimensione dello stampo dopo la lavorazione, secondo il disegno 2D
- test di stampo (verificare lo stato di funzionamento dello stampo)

Contattateci per maggiori informazioni

2





Hot Tags: muffa di compressione della parte di smc

Inchiesta

You Might Also Like